Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK

Archivio News

22 Giugno 2019

IL RIFUGIO E\' APERTO - THE REFUGE IS OPEN - LE REFUGE EST OUVERT


30 Giugno 2018

IL RIFUGIO Eā€™ APERTO NEL WEEKEND ā€“ THE REFUGE IS OPEN ON THE WEEKEND ā€“ LE REFUGE EST OUVERT PENDANT LE WEEKEND


16 Luglio 2017

Festa della montagna al Tazzetti


 

IL RIFUGIO E' CHIUSO - THE REFUGE IS CLOSED - LE REFUGE EST FERMEE

Cari amici del rifugio Tazzetti,


La straordinaria emergenza sanitaria che ci coinvolge ha imposto al CAI Chieri una profonda riflessione circa l’apertura del nostro amato rifugio Tazzetti per la stagione 2020.

Abbiamo individuato due obiettivi imprescindibili: assicurare la sicurezza degli ospiti e dei nostri volontari e garantire un servizio eccellente, come consuetudine del nostro rifugio.

In un ambiente isolato e ristretto non è facile garantire la distanza interpersonale, con le camerate in comune, le tavolate del refettorio condivise da più comitive e i servizi igienici ridotti all’essenziale. Non è facile nemmeno gestire gli ospiti che si presentano all’improvviso per ripararsi dal maltempo, talvolta in quota le condizioni metereologiche possono farsi estreme ed ogni decisione può avere conseguenze imprevedibili.

Ci stiamo lavorando, stiamo preparando delle procedure e del materiale specifico nella speranza che ben presto la situazione migliori e ci consenta di raggiungere lo standard di sicurezza e di qualità che ci siamo preposti. Ma mai come oggi ci sentiamo obbligati ad essere severi ed onesti, non vogliamo accettare compromessi. Con enorme rammarico vi informiamo che l’apertura del rifugio a tutt’oggi non è ancora possibile. Il presidio del territorio è garantito soltanto dal locale invernale.

Al CAI Chieri siamo pronti a fare sforzi straordinari per riaprire il nostro Tazzetti in tempi rapidissimi, non appena sarà possibile. Vi chiediamo di avere pazienza e di seguirci costantemente su questo sito, ci auguriamo di darvi buone notizie quanto prima.

Il direttivo CAI Chieri